Quali sono i benefici dell’assunzione di Vitamina C?

I benefici sono molteplici. Ma occorre garantire all’organismo l’assunzione di una dose giornaliera adeguata

Qual è la dose giornaliera raccomandata di Vitamina C? Cosa succede in caso di carenza di Vitamina C

Vitamina C: dose giornaliera raccomandata

I livelli di assunzione giornaliera di Vitamina C raccomandati dalla Società Italiana di Nutrizione sono di:

  • 105 mg per gli uomini;
  • 85 mg per le donne, quota che aumenta in gravidanza.

Una corretta alimentazione dovrebbe garantire un’adeguata assunzione di Vitamina C in tutte le fasce d’età. 

Ci sono tuttavia condizioni in cui il fabbisogno di Vitamina C può aumentare: ad esempio in caso di malassorbimento intestinale, cattive abitudini alimentari, esposizione a sostante nocive (come fumo e inquinamento), stress psico-fisici ed eccessiva attività fisica.

Carenza di Vitamina C: sintomi e conseguenze 

In caso di carenza di Vitamina C si possono manifestare

  • stanchezza;
  • affaticamento;
  • inappetenza;
  • dolori muscolari;
  • aumentata suscettibilità alle infezioni.

Nei paesi industrializzati come l’Italia si va difficilmente incontro ad una carenza vera e propria di Vitamina C. Tuttavia, se tale carenza dovesse essere prolungata si manifesterebbe lo scorbuto, che nel lattante compare abitualmente tra il 6º e il 12º mese di vita. Nell’adulto lo scorbuto rimane latente per 3-12 mesi dopo l’instaurarsi della carenza di Vitamina C e si manifesta con emorragie gengivali e sottoungueali, apatia, irritabilità, inappetenza, perdita di peso, dolori muscolari e articolari, cui fanno seguito altre problematiche legate ai tessuti di sostegno. Lo scorbuto, infatti, ha come caratteristiche un difetto di formazione del collagene e il conseguente indebolimento di capillari, ossa, cartilagini, denti e tessuti connettivi che, con il passare del tempo, possono provocare una degenerazione del tessuto.

Per evitare situazioni di carenza di Vitamina C gli integratori alimentari possono essere dei validi alleati. Cebion® effervescente o Cebion® compresse masticabilipermettono di assicurare (anche in caso di malassorbimento intestinale) la quantità necessaria di Vitamina C per il benessere dell’organismo.

Scopri i prodotti della gamma Cebion® più adatti alle tue esigenze!

Cliccando su ‘Continua’ abbandonerai questo sito e accedendo al sito appena selezionato sarai soggetto alle condizioni di utilizzo di questo ultimo. Dompé farmaceutici S.p.A. non si assume alcuna responsabilità relativamente ai contenuti presenti.

ATTENZIONE

Con riferimento ad alcuni messaggi ingannevoli diffusi negli ultimi giorni attraverso i social media e relativi all’Integratore Alimentare Cebion, l’azienda Dompé si dissocia da qualsiasi eventuale utilizzo del prodotto non conforme a quanto autorizzato, in particolare per finalità non approvate.

Si tratta di una iniziativa non promossa dall’Azienda e che è in contrasto con le norme applicabili, la normativa deontologica e i principi di etica e trasparenza cui Dompé si ispira.

Le informazioni sul corretto utilizzo del prodotto possono essere consultate al link www.cebion.it